Portale Lavoro e Formazione
 

  

 




 

 

 

Piano Casa

La Regione del Veneto ha approvato, lo scorso 1° luglio, la Legge Regionale 14 del 2009, nota come "Piano Casa", per consentire il rilancio dell'attività edilizia attraverso l'ampliamento degli edifici esistenti e il contestuale miglioramento della qualità architettonica ed edilizia.
Il Piano Casa del Veneto prevede:
-  per le abitazioni l'ampliamento fino al 20% del volume esistente, compreso l'eventuale recupero dei sottotetti;
-  per gli immobili non residenziali (capannoni, negozi, magazzini, insediamenti turistici) l'ampliamento fino al 20% della superficie coperta
in deroga agli strumenti urbanistici vigenti, con esclusione delle abitazioni ed edifici ubicati nei centri storici o in aree di inedificabilità assoluta e di quelle oggetto di specifiche norme di tutela.
La stessa legge prevede che le Amministrazioni Locali possano decidere se e con quali limiti applicare la legge.
Il Consiglio Comunale di Abano Terme, nella seduta del 5 novembre 2009, ha approvato gli indirizzi applicativi.

In allegato vengono riportati i relativi documenti:
- Indirizzi applicativi alla L.R. 14/2009
- Disciplinare per la individuazione degli standard urbanistici (allegato) 
- Allegato A della Delibera del Consiglio Comunale n. 35 del 09-11-2011