Consultazioni Anagrafiche Online
 
Consiglio Online

Calcolo IUC 2017 
 
 

  Portale Lavoro e Formazione


 
 

 

  

 


 

SERVIZIO PAGO PA DEL COMUNE DI ABANO TERME

In coerenza con le norme del Codice dell’Amministrazione Digitale (Decreto Legislativo 7 marzo 2005 n. 82), il Comune di ABANO TERME ha aderito al sistema PagoPA implementato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID). Si tratta di un sistema - in avanzata fase attuativa - che garantisce, a cittadini ed imprese, la sicurezza e l’affidabilità dei pagamenti, una maggiore flessibilità nella scelta delle modalità di versamento, una maggiore trasparenza sui costi di commissione. PagoPA è una nuova modalità per pagamenti online che consente di risparmiare tempo e denaro ai cittadini e all’amministrazione pubblica. Il comune di ABANO TERME ha sviluppato un piano diattivazioneprogressivo del sistema PagoPA che prevede gradualmente la copertura di tutti i servizi.

Ma a cosa serve questo nuovo sistema?
PagoPA ti permette di pagare utenze, rette, quote associative, bolli e qualsiasi altro tipo di versamento dovuto allapubblica amministrazione, sia centrale che locale, ma anche verso altri soggetti, come le aziende a partecipazione pubblica, le scuole, le Università, le Azienda Sanitarie Locali. Dalla TARI alle multe, passando per le tasse scolastiche e altri tributi locali, PagoPA punta a diventare il punto unico di pagamento per tutti i cittadini. E’possibile pagare in modalità elettronica (24 ore su 24), senza doversi recare presso un istituto bancario, scegliendo tra l’addebito in conto corrente o il pagamento con carta di credito.
Il nuovo sistema, realizzato da Agenzia per l’Italia Digitale-AgID (www.agid.gov.it/) secondo i dettami del Codice dell’Amministrazione Digitale, consente di effettuare, a qualsiasi titolo, un versamento in favore dell'Ente, attraverso un maggior numero di canali:

  1. tramite il sito web del Comune di Abano Terme:  https://abanoterme.comune.plugandpay.it
  2. allo sportello con operatore e ai bancomat delle banche aderenti e tramite l’home banking (cercando  Circuito CBILL oppure PagoPA);
  3. presso gli uffici Postali, le tabaccherie aderenti al servizio Banca 5 e gli sportelli Sisal oltre che i punti Lottomatica. 

Sarà possibile scegliere l’intermediario che permette il pagamento con i minori costi o il servizio più veloce. A seguito del pagamento, l’utente ottiene immediatamente una ricevuta con valore liberatorio.

QUALI SONO VANTAGGI PER I CITTADINI, LE IMPRESE E LA PA?
PagoPA garantisce a privati e aziende sicurezza e affidabilità nei pagamenti, semplicità e flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento, trasparenza nei costi di commissione. PagoPA garantisce invece alle pubbliche amministrazioni certezza e automazione nella riscossione degli incassi; riduzione dei costi e standardizzazione dei processi interni; semplificazione e digitalizzazione dei servizi.

COSA È POSSIBILE PAGARE?
Al momento è possibile effettuare pagamenti “predeterminati”, rispetto ai quali il Comune ha inviato un documento contenente un importo già calcolato (avviso, fattura o sollecito di pagamento), successivamente sarà possibile effettuare pagamenti “spontanei” (o in auto-liquidazione) nei di casi di assenza di avvisi (ravvedimenti operosi ad esempio).

IN QUESTA FASE È POSSIBILE PAGARE (UTILIZZANDO IL CODICE IUV DI CUI SI DEVE ESSERE IN POSSESSO):

  1. - Rette di frequenza asili nido comunali, Prati e Monterosso
  2. - Servizio assistenza domiciliare anziani
  3. - Pasti a domicilio
  4. - Manifestazioni culturali
  5. - Canoni di locazione/concessione
  6. - Affitto aree per telefonia mobile
  7. - Palestre e impianti sportivi
  8. - Canone di concessione sale comunali